Docenti
Sede in LOMBARDIA  via lario
______________________
Via Lario, 7, 20811 Cesano Maderno MB, Italia
 Contatti: 3281627415 - 3801987342

lezione frontale 2

I media digitali spostano lo spazio da luogo fisico a luogo sociale. Prima il luogo di accesso al sapere era la scuola, oggi il docente lavora su un patrimonio di informazioni da rimodulare. Nelle platee dei numerosi corsi di formazione da me sostenuti in qualità di esperto spicca la necessità di interventi nuovi, innovativi per arginare la crisi culturale emergente . Dal Nord al Sud le problematiche coesistono: apprendere dalla lezione frontale è molto difficile, per non dire impossibile.

CONCORSO SCUOLA 2018 – ABILITATI SCUOLA SECONDARIA

conc. 2018

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando del concorso docenti 2018 riservato agli abilitati e agli specializzati sul sostegno. L’abilitazione deve essere stata conseguita entro il 31/05/2017, unica eccezione sono gli ITP che, come requisito aggiuntivo, devono anche risultare iscritti in GAE o seconda fascia d’istituto entro tale data. E’possibile presentare la domanda di iscrizione su Istanze Online dalle ore 9:00 del 20 febbraio alle ore 23,59 del 22 marzo 2018.

I candidati possono presentare istanza di partecipazione, a pena di esclusione, in un’unica regione per tutte le classi di concorso o tipologie di posto. Possono anche partecipare per più classi di concorso e/o posti di sostegno presentando un’unica istanza con l’indicazione delle classi di concorso/posti di sostegno scelte. L’istanza di partecipazione sarà presentata esclusivamente attraverso istanza POLIS. Per partecipare al concorso è necessario effettuare il pagamento dei diritti di segreteria pari a 5,00 € esclusivamente tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate:

IL CONSIGLIO DI STATO HA DECISO I DOCENTI LAUREATI IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA DEVONO ESSERE INSERITI NELLA GRADUATORIA AGGIUNTIVA DI IV FASCIA DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO - GAE

Scienze della Formazione Primaria

 

I docenti abilitati dopo l'anno accademico 2010/2011, a seguito della iscrizione e frequenza dei corsi di laurea in Scienze della Formazione Primaria negli anni accademici 2008/09, 2009/10 e 2010/11, devono essere inseriti nella graduatoria aggiuntiva di IV fascia delle graduatorie ad esaurimento (GaE). Almeno sino all'esito del giudizio di merito sull'impugnazione del decreto del Miur numero 400 del 12 giugno 2017 (in materia di aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento del personale docente per l'anno scolastico 2017/2018).

Redazione scuolaE'...

ART concorsi pubblici 2018A quanto pare per i concorsisti pubblici il 2018 prevede un anno di cambiamenti e modifiche radicali sia per quanto riguarda le procedure selettive sia per quelle amministrative.

In primis verrà posta fine ai famosi "mini bandi"e contestualmente partirà il nuovo concorso unico.
Una delle novità, prevede la costituzione di un sito, dove verranno pubblicati tutti i bandi di concorso delle P.A.
Un'altra rivoluzione riguarderà i titoli di studio : il dottorato di ricerca e la conoscenza della lingua inglese,acquisteranno notevole valore.

L'Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato si è pronunciata con esito negativo nella vertenza con i diplomati magistrali in GAE.

GaE

I giudici dell'Adunanza plenaria del Consiglio di Stato hanno espresso giudizio negativo e inaspettato nei confronti dei diplomati magistrali prima del 2001-2002. Tutto ciò è sconvolgente in ordine alle possibili conseguenze che si potrebbero verificare per molti docenti. La decisione presa dai giudici che negano ai docenti ad essere inseriti nelle graduatorie ad esaurimento ci lascia turbati anche per i possibili scenari che si apriranno per tutti gli interessati, molti dei quali già assunti in ruolo. Allo stato attuale i giudici della plenaria affermano che il diploma magistrale, se conseguito entro l’a.s. 2001/2002, rimane titolo di studio idoneo (oltre ad essere inseriti nella seconda fascia d'istituto) a consentire la partecipazione alle sessioni di abilitazione all’insegnamento o ai concorsi per titoli ed esami apposti all’insegnamento, ma di per se non consente l’immediato accesso ai ruoli. 

SCARICA LA SENTENZA dall'Area download del sito

Redazione scuolaÈ…

ultima chiamata

L’Associazione scuolaÈ… promuove il Ricorso Straordinario al Presidente della Repubblica avverso la Nota del MIUR n. 396352 del 12.8.2017 per essere inseriti in II^ fascia di Istituto - Il termine per aderire è fissato al 27.11.2017

scuolaÈ… promuove Ricorso Straordinario al Presidente della Repubblica con gli Avv.ti Giuseppe Versace - Giovanna Dell’Anna - Leo Condemi

La Nota Ministeriale ha prescritto l’inserimento nella Seconda Fascia d’Istituto esclusivamente dei Docenti I.T.P. che hanno inoltrato ricorso avverso il D.M. n. 374 del 2017, escludendo dall’inserimento i docenti che, sebbene in possesso dello stesso titolo di studio e trovandosi nella medesima situazione, non hanno impugnato il medesimo D.M..

Invece, si ritiene che devono essere inseriti in seconda fascia tutti i docenti che vantano identico titolo e situazione, anche se non hanno impugnato il D.M. n. 374/2017.

Il Quotidiano della P.A.it

Calendario

loader

Prossimi Eventi

Nessun evento trovato

Formazione

Accesso Utenti

Menu Utente

Referenti Italia

contentmap_module

Bandi e Concorsi

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.