Docenti

G.I. 2017 2020Il Ministero dell’Istruzione sta per pubblicare il decreto che consentirà la riapertura delle graduatorie d’istituto di terza fascia 2017 e dunque il possibile aggiornamento e/o inserimento. Per inserirsi all’interno della terza fascia delle graduatorie di istituto è necessario avere un titolo di studio idoneo ad una determinata classe di concorso. La formazione di tali graduatorie di istituto consentono l'accesso al conferimento delle supplenze brevi o degli incarichi annuali. Gli aspiranti docenti che si inseriscono nella terza fascia delle graduatorie di istituto non hanno bisogno di aver conseguito l’abilitazione all’insegnamento o di aver maturato un periodo di lavoro all’interno della scuola. In base al titolo di studio posseduto, i candidati potranno insegnare per quella determinata classe di concorso, all’interno della scuola dell'infanzia, primaria, o scuola secondaria di primo e/o secondo grado. La pubblicazione del decreto ministeriale è previsto entro maggio/giugno 2017.

In questo modo sarà possibile entro la fine dell’estate terminare la procedura di aggiornamento e dei nuovi inserimenti. La pubblicazione del decreto da parte del Miur consentirà oltre all’iscrizione anche l’aggiornamento da parte dei candidati inseriti precedentemente all’interno delle graduatorie di istituto di terza fascia. Con questa procedura i docenti non solo potranno aggiornare il proprio punteggio ma eventualmente potranno modificare la provincia in cui erano precedentemente inseriti.

Redazione scuolaE'

Condividi questo articolo

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Il Quotidiano della P.A.it

Calendario

loader

Prossimi Eventi

Nessun evento trovato

Formazione

Accesso Utenti

Referenti Italia

contentmap_module

Bandi e Concorsi

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.