News
Sede in LOMBARDIA  via lario
______________________
Via del Chiostro, 17, 21026 Gavirate VA, Italia
 Contatti: 3271429807 - 3281627415

Bernardo Misaggi SE
Un altro "alloro" per Bernardo Misaggi, Direttore della UOC Ortopedia e Traumatologia per le Patologie della Colonna Vertebrale dell'ASST Gaetano Pini-CTO di Milano, relatore al "Meeting  Spine20". Il noto medico, Specializzato in Ortopedia e Traumatologia presso l’Università degli studi di Milano, in questo meeting è presente in due sessioni  come Chairman e relatore.Spine 20 è una fondazione costituita dalle società scientifiche Nord Americana, Tedesca, Europea e da partners come la società ospitante l’Arabia Saudita, a Riyadh. Spine20 viene svolto in contemporanea con la riunione dei G20, altro partner è la Società Italiana di Chirurgia Vertebrale e Scoliosi, SICV&GIS, che nel 2021, sempre in occasione del G20 politico, organizzerà il meeting, di cui farà parte in qualità di Presidente del GIS Bernardo Misaggi; altro partner è la Società Indiana in quanto nel 2022 sarà organizzato a New Delhi. L'incontro inaugurale di SPINE20 è stato creato per stabilire un sostegno economico sostenibile e un gruppo politico che si tradurrà in una migliorare comprensione dei problemi di salute della colonna vertebrale globale, la necessità di una migliore educazione interprofessionale, l'accesso alle cure, al trattamento e alla prevenzione della disabilità per i pazienti della colonna vertebrale. L'obiettivo è ottimizzare le opzioni di cura della colonna vertebrale per i pazienti di tutto il mondo, formulando raccomandazioni ai membri del G20 e agli sherpa. Il tema di lavoro per SPINE20 a Riyadh 2020 è "Garantire l'accesso a cure di qualità per la colonna vertebrale per prevenire la disabilità in tutto il mondo" e il suo carico per le economie globali. Durante i due giorni dell'evento, ci saranno otto simposi incentrati sui temi più importanti relativi alla cura della colonna vertebrale, lezioni chiave da parte delle autorità mondiali e sessioni di dibattito interattivo da una facoltà multidisciplinare. Tutti i partecipanti all'incontro e le rispettive società saranno inclusi nelle raccomandazioni politiche scritte ai membri del G20 e in una pubblicazione in una rivista peer review. Questo programma è per quei leader del settore che vogliono avere una voce nella cura della colonna vertebrale globale potenziata.

A cura di: Dott. Concetto Toscano

Componente Comitato Tecnico Scientifico "scuolaÈ…"  

Conte dpcm1810Il nuovo DPCM di domenica 25 ottobre 2020 è stato diffuso dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in diretta televisiva e streaming online, a partire dalle ore 13:30. Il testo contiene misure ideate per contenere la nuova ondata di contagi da Covid-19 iniziata a partire dalla seconda metà di agosto. Scopriamo le principali misure per la Scuola. Le misure per la Scuola del Nuovo DPCM di domenica 25 ottobre 2020 .Vediamo a quali indicazioni dovrà attenersi il mondo scolastico per il prossimo mese. Alcune misure, come lo stop alle gite scolastiche, erano già state decise nel precedente DPCM, ma questo nuovo testo contiene altre importanti disposizioni. Lezioni e attività didattiche per le scuole dell’infanzia, primaria e scuole secondarie di primo grado continueranno a svolgersi in presenza di studenti e docenti. Nelle scuole secondarie di secondo grado, la didattica a distanza verrà svolta per almeno una quota del 75%.

back to school SE

Lucia Azzolina, Ministra dell’Istruzione, ha presentando insieme al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte le Linee guida per la ripresa. Il testo ha avuto il via libera, anche da parte delle Regioni e degli Enti locali e, sarà immediatamente operativo. Una cabina di regia nazionale con compiti di coordinamento e tavoli regionali, insediati presso gli Uffici territoriali del Ministero dell’Istruzione, guideranno le scuole verso la ripresa. Ai gruppi di lavoro parteciperanno i rappresentanti degli Enti locali. Una governance pensata per affiancare i dirigenti scolastici e facilitare le risposte alle loro esigenze. La Ministra Azzolina a partire dalla prossima settimana andrà nelle diverse regioni per partecipare ai tavoli e monitorare l’andamento dei lavori.

Il decreto sulla scuola che disciplina gli Esami di Stato conclusivi del I e del II ciclo di istruzione, la valutazione finale degli alunni, la conclusione dell'anno scolastico 2019/2020 e l'avvio dell'anno scolastico 2020/2021, le procedure concorsuali straordinarie per la Scuola secondaria di I e II grado è legge.
Il testo migliorato durante l'iter parlamentare, nasce con l'obiettivo di mettere al centro gli studenti e garantire la qualità dell'istruzione.

palazzo miur SE

VEDIAMO COSA CAMBIA
Partiamo dalla scuola primaria che, con un ritorno al passato torna alla valutazione sintetica al posto dei voti in decimi. Il cambiamento sarà reintrodotto a partire dall' anno scolastico 2020/2021. Previste più tutele per gli alunni con disabilità.

permesso orario

In materia di permessi orari retribuiti per particolari motivi personali o familiari di cui all’art. 48, comma 1, lett. b) del CCNL comparto istruzione e ricerca del 19.04.2018, la previsione che tali permessi “non sono fruibili per frazioni inferiori ad una sola ora” è soddisfatta nel caso in cui il dipendente fruisca nella stessa giornata di due permessi orari dalla cui somma risulti una fruizione complessiva superiore all’ora, ad es. il primo dalle ore 10:00 alle ore 10:45 e l’altro dalle ore 12:30 alle ore 13:45?
La portata applicativa della previsione contrattuale non può che riferirsi ad ogni singolo accesso al beneficio poiché’ la ratio alla base della clausola in esame è quella di evitare che l’eventuale fruizione di tale istituto in maniera ricorrente e/o per archi temporali molto ridotti possa arrecare pregiudizio alla funzionalità dell’assetto organizzativo della singola amministrazione.
Di conseguenza, la previsione che tali permessi “non sono fruibili per frazioni inferiori ad una sola ora” va riferita ad ogni accesso al beneficio e non alla durata complessiva dei permessi eventualmente fruiti nell’ambito della stessa giornata lavorativa.

Redazione scuolaÈ…

A seguito del CCNI sottoscritto il 6 marzo 2019, il MIUR ha pubblicato l’Ordinanza relativa alla mobilità del personale docente, educativo ed Ausiliario,Tecnico e Amministrativo (ATA) per l'anno scolastico 2020/2021 e l’ordinanza per i docenti di religione cattolica.

mobilita 2020 21 se

Le procedure di presentazione delle domande osserveranno il seguente calendario:

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.