News
Sede in LOMBARDIA  via lario
______________________
Via Lario, 7, 20811 Cesano Maderno MB, Italia
 Contatti: 3281627415 - 3801987342

A seguito del CCNI sottoscritto il 6 marzo 2019, il MIUR ha pubblicato l’Ordinanza relativa alla mobilità del personale docente, educativo ed Ausiliario,Tecnico e Amministrativo (ATA) per l'anno scolastico 2020/2021 e l’ordinanza per i docenti di religione cattolica.

mobilita 2020 21 se

Le procedure di presentazione delle domande osserveranno il seguente calendario:

ursula von der leyen

Gentile Dott. Misaggi,
La ringrazio per le sue parole e per il lavoro che in quanto medico ogni giorno porta avanti nel salvare vite umane.
So bene che la situazione in Italia è molto difficile. E lo è sempre di più anche in molti altri paesi europei. La situazione è difficile negli ospedali dove medici e infermieri lottano per salvare vite umane. Ed è difficile nell’economia dove lavoratori e imprese, soprattutto piccole e medie, sono in difficoltà.
Dobbiamo agire in modo coordinato per fare fronte a tutto ció.
Rispetto al tema del coordinamento scientifico, ho istituito un gruppo di esperti tra eminenti epidemiologi e virologi europei per fornire raccomandazioni a livello europeo. Ho il piacere di avere in questo gruppo la dott.ssa Maria Rosaria Capobianchi, dell’Istituto Spallanzani di Roma. Il gruppo ha già elaborato raccomandazioni in tema di social distancing e di test. Ne seguiranno altre.

Gentile Presidente,

Di fronte alla progressione transcontinentale dell’infezione da Coronavirus Lei ha voluto dare un segnale di sostegno forte all’Italia. Grazie!

bernardo misaggi se

Molte misure fortemente restrittive sono state messe in atto per arginare la diffusione del virus e mitigare gli effetti sulla salute della pandemia nel nostro Paese -e dico nostro nel senso in cui Lei ci ha voluto onorare dicendo "siamo tutti italiani" perchè tutti europei.
Vorrei ora, con lo stesso orgoglio e senso di solidarietà per cui ci diciamo "tutti italiani", potere dire “tutti europei”.

Per questo, in qualità di medico chirurgo, ma soprattutto di medico italiano a cui stanno a cuore tutti i cittadini europei vorrei portare alla Sua attenzione la sfida e la necessità non più procrastinabili di disporre in maniera coordinata dei mezzi (anche e soprattutto di mezzi medici) per combattere il flagello che ci sta colpendo: ora, non possiamo permetterci di esitare o rallentare nemmeno per un momento.

Riceviamo e pubblichiamo un’ interpretazione statistica del coronavirus.

statistica coronavirus

I dati ufficiali del 15 marzo 2020 ci permettono di vedere in che modo il virus si propaga e quali problematiche comporta. I casi totali ammontano a 24747 con un significativo +17% rispetto a ieri, le remissioni sono 366 con un incremento del 18,8% per un totale di 2335 guarigioni,quindi le terapie approntate dalla nostra Sanità ed in particolar modo l’uso del Tolicizumab sta rispondendo bene alla malattia. Purtroppo dobbiamo registrare 368 decessi in più per un totale di 1809 ed un + 25,5% rispetto alla rilevazione precedente. Questo significa che ancora siamo in fase di espansione e per abbassare la curva epidemiologica occorrerà seguire alla lettera le disposizioni mediche impartite.

A cura di: ingegnere Alfonso Laganà

 

Sul sito del Governo sono state pubblicate le FAQ con le indicazioni relative alle disposizioni in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 entrate in vigore questa mattina e applicabili sull'intero territorio nazionale, a seguito del DPCM del 9 marzo. Di seguito tutte le domande con le relative risposte.

slideshow miur

SCUOLA

Cosa prevede il decreto per le scuole?
Nel periodo sino al 3 aprile 2020, è sospesa la frequenza delle scuole di ogni ordine e grado. Resta la possibilità di svolgimento di attività didattiche a distanza, tenendo conto, in particolare, delle specifiche esigenze degli studenti con disabilità.

UNIVERSITÀ

Cosa prevede il decreto per le università?
Nel periodo sino al 3 aprile 2020, è sospesa la frequenza delle attività di formazione superiore, comprese le università e le istituzioni di alta formazione artistica musicale e coreutica, di corsi professionali, master e università per anziani. Resta la possibilità di svolgimento di attività formative a distanza, tenendo conto, in particolare, delle specifiche esigenze degli studenti con disabilità. Non è sospesa l’attività di ricerca.

Per la gestione di studenti e docenti di ritorno o in partenza per aree affette della Cina

Il Ministero dell'Istruzione ha diramato agli Uffici Scolastici Regionali e alle scuole la circolare predisposta dal Ministero della Salute con le "Indicazioni per la gestione degli studenti e dei docenti di ritorno o in partenza verso aree affette della Cina".

Clicca qui per leggere la circolare

Fonte Miur

A cura della dott. ssa Gabriella Muraca Iannazzo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.