Studenti
Sede in LOMBARDIA  via lario
______________________
Via Lario, 7, 20811 Cesano Maderno MB, Italia
 Contatti: 3281627415 - 3801987342

kampus ternama 2Quali percorsi

Per consentire un qualificato ingresso dei giovani nel mondo del lavoro, gli Istituti tecnici superiori offrono percorsi di formazione terziaria non universitaria in risposta alla domanda delle imprese di nuove ed elevate competenze tecniche e tecnologiche. Sono costruiti attraverso una progettazione condivisa e partecipata tra imprese, università e centri di ricerca, istituti secondari, enti locali, enti di alta formazione e associazioni del mondo del lavoro. Sei sono le aree tecnologiche, considerate prioritarie per lo sviluppo economico e la competitività del paese, nel cui ambito gli  ITS offrono percorsi formativi: 

  • Efficienza energetica
  • Mobilità sostenibile
  • Nuove tecnologie della vita
  • Nuove tecnologie per il Made in Italy (Sistema agro-alimentare - Sistema       casa -  Sistema meccanica -  Sistema moda -  Servizi alle imprese)
  • Tecnologie innovative per i beni e le attività culturali – Turismo
  • Tecnologie della informazione e della comunicazione.

Chi realizza i percorsi di formazione terziaria professionalizzante non universitaria.                                                                                                                          I percorsi sono realizzati dagli Istituti Tecnici Superiori (ITS), scuole per le tecnologie applicate.

Chi può accedere

Accedono ai percorsi, previa selezione, i giovani in possesso di diploma di istruzione secondaria superiore e quelli che, in possesso di diploma professionale conseguito con percorsi quadriennali di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP), abbiano partecipato a un percorso IFTS di durata annuale.

maturitàSono disponibili sul sito del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca i primi esempi di tracce per la prova di italiano della nuova Maturità che debutterà il 19 giugno 2019. Nelle prossime settimane seguirà la diffusione di ulteriori esempi, sia per la prima che per la seconda prova scritta, per accompagnare gli studenti e le scuole nel percorso di preparazione all'Esame. Con il decreto legislativo numero 62 del 2017 sono state stabilite nuove modalità per lo svolgimento degli Esami di Stato della secondaria di II grado. Tra le novità previste: due prove scritte, invece di tre, e una prova orale; griglie di valutazione uguali per tutte le commissioni per garantire una maggiore equità e più omogeneità nella correzione degli scritti; quadri di riferimento (pubblicati con il DM 769 del 26 novembre scorso) per descrivere caratteristiche e obiettivi in base ai quali saranno costruiti il primo e il secondo scritto (diverso per ciascun indirizzo di studi).

Riceviamo e pubblichiamo integralmente una lettera di protesta firmata, pervenutaci da parte degli studenti del corso di laurea di “Scienze della Formazione Primaria” dell' Università degli Studi di Arcavacata di Rende- Cosenza.

LAUREA

In questi giorni è sempre più accesa la protesta di noi studenti iscritti al corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria (NUOVO ORDINAMENTO) contro l’eventuale decisione dell’adunanza plenaria. Quest’ultima si riunirà giorno 15 Novembre 2017 per approvare o meno la richiesta dei diplomati magistrali (ante 2001/2002) di essere inseriti nelle graduatorie ad esaurimento (GAE).

esponi le tue idee

L’istituto professionale Don Lorenzo Milani, rappresentato dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Claudia Crippa, con sede centrale in Meda (MB), ha raggiunto l’obiettivo ambito da diverso tempo, ossia quello di arrivare alle finali del progetto “Exponi le tue idee!” proposto da We World Onlus e appoggiato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR).

Approvato il nuovo testo sulle disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione e il contrasto del fenomeno del cyberbullismo.

cyberbullismo2

La VII Commissione (Cultura, scienza e istruzione), esaminato nelle sedute del 2 e 3 agosto 2016 il nuovo testo del progetto di legge recante disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione e il contrasto del fenomeno del cyberbullismo (C. 3139, approvato dal Senato, e abbinate); considerato che la legge n. 107 del 2015, all’articolo 1, comma 7, lettera l), prevede – tra l’altro – misure volte alla prevenzione e al contrasto di ogni forma di discriminazione e del bullismo, anche informatico;

La protesta partita da Parma, riguarda tutti i Licei Musicali d’Italia.
Per la manifestazione ogni scuola ha organizzato iniziative diverse, dalle lezioni all’aperto ai concerti.

chi fermerà la musica 2

Così i ragazzi del Liceo Musicale “B. Zucchi” di Monza oggi protestano in piazza:

NON INTERROMPETE LA NOSTRA ARMONIA

Se lo Stato vuole tutelare la scuola, prima deve tutelare il nostro apprendimento!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.